San Salvo ricorda l’Unità d’Italia e il Milite Ignoto con la fanfara dei Bersaglieri in congedo di Casoli

 
 

La Città di San Salvo domenica 7 novembre 2021 ricorderà il giorno dell’Unità nazionale, la Giornata delle Forze Armate e della Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre nel centenario della traslazione e tumulazione del Milite Ignoto nel sacello dell’Altare della Patria a Roma con una manifestazione alla quale sono invitati tutti i cittadini e in particolare i più giovani.

“Vogliamo celebrare in maniera adeguata e con la dovuta partecipazione una data così importante come 4 novembre per fare memoria – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – con un programma che prevede la deposizione di una corona ai Caduti di tutte le guerre al Monumento in via Roma e dopo gli interventi commemorativi il concerto in piazza Giovanni XXIII della Fanfara dei Bersaglieri in congedo ‘La Marmora’ di Casoli”.

Attenzione e sensibilità mostrata dall’Amministrazione comunale nel l’anno del centenario che ha nella seduta di Consiglio comunale del 30 luglio scorso ha concesso la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto “ricorderemo le undici bare raccolte nella Basilica di Aquileia dove il 28 ottobre 1921 – spiega il sindaco Magnacca – Maria Bergamas, madre di Antonio caduto e disperso in guerra, scelse una di quelle bare a nome di  tutti gli italiani. Quella bara poi è diventata il simbolo di un intero Popolo”.

“Abbiamo voluto rendere omaggio al Milite Ignoto – aggiunge il sindaco – facendo nostra la proposta dell’Associazione nazionale dei Comuni Italiani (Anci) di conferire la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto esprimendo con questo atto la nostra riconoscenza e gratitudine a chi ha sacrificato la propria vita durante i conflitti armati che hanno segnato la storia patria. Milite Ignoto che diventa così il figlio di ogni Comune d’Italia”.

 

Il programma del 7 novembre

Ore 10:00 – Raduno in piazza De Gasperi della Fanfara dei Bersaglieri e sfilata per le vie cittadine attraversando via Tosti, corso Garibaldi, viale Duca degli Abruzzi e via Roma

Ore 10:30 – Monumento ai Caduti: alzabandiera e deposizione corona ai Caduti di tutte le guerre

Ore 10:45 – Piazza Papa Giovanni XXIII: interventi per commemorare il 4 novembre nel centenario della traslazione e tumulazione del Milite Ignoto

Ore 11.30 – Piazza Papa Giovanni XXIII: concerto della Fanfara dei Bersaglieri in congedo “La Marmora” di Casoli