RITARDI NELLA CONSEGNA DELLA TARI, NESSUN AGGRAVIO PER I PAGAMENTI EFFETTUATI ENTRO 10 GIORNI DALLA RICEZIONE

 
 

A causa di svariati problemi di natura tecnica che hanno portato al ritardo nel processo di postalizzazione del saldo TARI 2020, con ogni probabilità, non tutti gli avvisi di pagamento saranno recapitati in tempo utile per il loro versamento alla data di scadenza, fissata per il 15 dicembre 2020. Si avvisano altresì i contribuenti, che in caso di tardivo recapito del documento di pagamento, di provvedere in ogni caso al suo versamento entro dieci giorni dal ricevimento dello stesso, senza applicazione di alcuna sanzione.