PROGETTO ECOEXPORT, L’ASSESSORE CIANCI CONVOCA IL TAVOLO PER L’AMBIENTE

 
 

L’assessore all’Ambiente, Paola Cianci, risponde all’appello lanciato dalle associazioni Arci Vasto, Cobas Chieti, Gruppo Fratino Vasto, Italia Nostra del Vastese, Stazione Ornitologica Abruzzese, Associazione Antimafie Rita Atria, PeaceLink Abruzzo, condividendo la preoccupazione sul progetto presentato dalla Ecoexport S.r.l. di carico e scarico di combustibile da rifiuti solidi con stoccaggio temporaneo dello stesso nella zona industriale di Punta Penna.

Già nella fase iniziale – spiega l’assessore Ciancidella richiesta di autorizzazione regionale alla realizzazione e gestione dell’impianto e in sede di conferenza di servizi, i nostri  uffici hanno evidenziato l’assenza dello studio di incidenza ambientale, della valutazione di impatto acustico e delle tavole progettuali riferite ad un’area specifica della zona industriale, che di fatto ancora oggi non risulta assegnata dall’Arap. Convocherò a stretto giro il tavolo per l’ambiente, a cui parteciperà anche l’assessore all’Urbanistica Giuseppe Forte, per discutere insieme ai tecnici della procedura di Vinca in itinere”.