Nuovo obitorio e sala del commiato al cimitero di Vasto

 
 

Inaugurate oggi 19 luglio, alle ore 10:00, due nuovi locali: obitorio e sala del commiato all’interno del cimitero di Vasto.

Oggi -ha dichiarato l’assessore con delega al patrimonio, Luigi Marcelloè una giornata importante. Mettiamo a disposizione della città due nuove sale. Il progetto è iniziato con la precedente amministrazione e viene portato a termine oggi.  I lavori sono stati realizzati dalla ditta Giovanni Peluso, per un impegno di spesa di circa 90mila euro (impianto di condizionamento incluso). Si procederà nei prossimi giorni alla stesura di un regolamento-disciplinare per un corretto utilizzo dei locali. Il progetto è stato realizzato dall’architetto Maurizio Smargiassi mentre per l’arredo ci si è avvalsi della collaborazione dell’architetto Laura D’Alessandro.

L’assessore Marcello ha inoltre ringraziato coloro che hanno donato all’amministrazione quanto necessario per l’arredo. All’inaugurazione saranno presenti tutti i rappresentanti del Tavolo interreligioso.

Per me è particolarmente emozionante – ha aggiunto l’assessore con delega al cimitero, Gabriele Barisano – inaugurare questi nuovi spazi. Dare la possibilità a chiunque di poter usufruirne. Offrire quindi un’alternativa efficiente alle usuali camere ardenti allestite negli ospedali ed un luogo diverso dalle private abitazioni. Locali dedicati a qualunque fede o per coloro che non appartengono ad alcuna religione e vogliano porgere l’estremo saluto al loro caro estinto.”

Il progettista dell’opera l’architetto Maurizio Smargiassi ha sottolineato che entrambi i manufatti,  hanno  caratteristiche che vanno bene ad integrare con il contesto e con il fabbricato della chiesa che, pur nella sua semplicità, presenta peculiarità architettoniche da conservare e valorizzare. E’ stato inoltre realizzato  uno spazio da utilizzare come servizio igienico, con possibilità di facile accesso per i diversamente abili, e un piccolo ufficio per il custode. Per le finiture sono stati  utilizzati materiali con caratteristiche e colorazioni che ben si armonizzano con quanto presente.

L’Amministrazione Comunale – ha concluso il Vicesindaco Giuseppe Forte, che è intervenuto in sostituzione del primo cittadino, impegnato per un altro incontro – sta lavorando per l’ampliamento lato sud del cimitero che prevede la realizzazione di 700 loculi e 60 cappelle gentilizie”.