Licenziamenti Conad, Menna e Marcello rispondono all’appello delle sigle sindacali

 
 

Il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore alle attività produttive, Luigi Marcello rispondono all’appello lanciato dalle sigle sindacali in merito ai 45 licenziamenti previsti nell’ipermercato Conad a Vasto.

Ho già preso accordi con il presidente vicario della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli – ha detto il sindaco Mennaper un incontro al Ministero. L’obiettivo è quello di mettere in campo tutte le sinergie possibili per scongiurare i licenziamenti: vogliamo salvaguardare in ogni modo i livelli occupazionali della nostra città. Seguiamo con forte attenzione la questione – dice Menna – ci auguriamo di individuare presto un percorso che possa venire incontro alle esigenze del gruppo Conad, ma allo stesso tempo che sia in grado di garantire i posti di lavoro”.

Tutta la disponibilità e l’impegno dell’Amministrazione comunale – ha concluso l’assessore Luigi Marcelloper contribuire a cercare una soluzione,  la più conveniente possibile per l’azienda e per i lavoratori. Nel corso degli incontri a cui abbiamo presenziato le posizioni sono apparse tra le parti chiare e ferme lasciando intravvedere comunque spiragli di positività per il raggiungimento di un futuro accordo. Per quanto possibile noi ci adopereremo per una soluzione positiva della trattativa”.