LA RABBIA… UTILE

 
 


La rabbia è un’emozione, per sua natura non è né buona né cattiva.
Le emozioni in origine hanno una natura ‘neutra’, sono gli esseri umani che attribuiscono loro un significato più o meno buono.
Le emozioni di certo hanno una precisa e utile funzione per la persona.
Per questo è importante fin da piccoli allenarsi a riconoscerle e a stare con le emozioni.
La rabbia come le altre emozioni ha una precisa funzione di adattamento alla vita, quando è presente segnala uno stato che va osservato e valutato.
La rabbia trasmette informazioni su un bisogno non soddisfatto.
Una persona arrabbiata è in realtà triste perché vive qualcosa che non la fa star bene.
Opporsi, scansare, trascurare la rabbia nel tempo rende sempre più tristi, arrabbiati e soli.
Si è soli perché non è piacevole stare accanto a persone arrabbiate che diventano sempre più critiche e ostili.
È quella rabbia verso se’ per quello che si subisce o si lascia fare, dire.
Imparare ad utilizzare al meglio la propria rabbia, di certo non diventando aggressivi verso se’ o gli altri, ma trasformandola in leva per il cambiamento.
Insomma, occorre sentire tanta rabbia per arrivare a dire: ‘basta!’ e iniziare a cambiare.
È questo il contributo ‘utile’ della rabbia …accorgersi che è tempo di fare qualcosa di diverso per se’.
Dr I. Marinucci