INIZIATIVA “PLASTIC FREE “APPUNTAMENTO MERCOLEDÌ ALLA RISERVA DI PUNTA ADERCI 

 
 

Mercoledì 12 settembre, in occasione della ricorrenza dello spiaggiamento dei sette capodogli a Punta Penna, si svolgerà l’iniziativa “Plastic Free” sull’inquinamento da plastica in mare promossa dalla Riserva Naturale Regionale di Punta Aderci, WWF Zona Frentana e Costa Teatina, Centro Studi Cetacei e Arta Abruzzo in collaborazione con l’assessorato alle politiche ambientali del Comune di Vasto.

 

Il programma prevede – spiega l’assessore Paola Ciancialle ore 10:30 una conferenza stampa presso l’infopoint della Riserva di Punta Aderci (spiaggia di Punta Penna) nel corso della quale il Direttore Generale di Arta Abruzzo Francesco Chiavaroli, insieme ai tecnici, illustrerà i risultati delle attività di campionamento delle microplastiche svolte lungo il litorale abruzzese. Inoltre verrà esposta l’opera dell’eco-artista Francesco Colozzo realizzata con il riciclo di rifiuti raccolti sulla spiaggia insieme ad alcune tipologie di rifiuti che giornalmente vengono recuperate nella Riserva. Dopo la conferenza stampa verrà liberata la giovane tartaruga Ferox, della specie Caretta Caretta, recuperata dal Centro Studi Cetacei e portata al largo dalla motonave Ermione di Arta Abruzzo. Ringrazio l’assessore alle politiche scolastiche Anna Bosco per aver coinvolto una rappresentanza di studenti delle scuole superiori cittadine la cui partecipazione è importante per trasmettere alle nuove generazioni il messaggio culturale di rispetto dell’ambiente che intendiamo promuovere con questa iniziativa. Un ringraziamento anche alla Guardia Costiera, al Circolo Nautico di Vasto e ai subacquei dell’associazione Sub Loto di Pescara che coadiuveranno le operazioni in mare“.

 

Saranno presenti per l’occasione il Sindaco di Vasto Francesco Menna, i rappresentanti della Giunta e dell’Amministrazione Comunale, il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale con delega all’ambiente Mario Mazzocca, la responsabile della Riserva di Punta Aderci Alessia Felizzi, la Presidente del WWF Zona Frentana Fabrizia Arduini ed il Dott. Olivieri del Centro Studi Cetacei.