I Lions del vastese donano mascherine all’ospedale S. Pio

 
 

In un momento particolarmente difficile come quello che sta attraversando il nostro Paese, ognuno è chiamato a fare la propria parte nei limiti delle possibilità e delle disponibilità. Nonostante il blocco di ogni attività lionistica disposto conformemente alle disposizioni dei vari DPCM emanati finora, i quattro Lions Clubs del vastese (Vasto Host, Vasto Adriatica Vittoria Colonna, Vasto New Century e San Salvo) hanno voluto comunque dare il loro contributo allo sforzo che i sanitari stanno facendo nella lotta all’epidemia da coronavirus, e lo hanno fatto con un gesto importante come quello di donare 500 mascherine all’Unità operativa di Pronto Soccorso dell’ospedale S. Pio di Vasto.
In questi momenti in cui è divenuto difficile anche portare avanti le loro molteplici attività di servizio, i 4 Lions Clubs del vastese non potevamo non essere vicini alle loro comunità e soprattutto a chi lotta in prima linea contro il Covid-19.
Il tutto mentre la Lions Clubs International Foundation mette a disposizione del nostro Paese una dotazione di 350mila USD che ha assegnato al Multidistretto 108 Italy.
Proprio in queste ore il Consiglio dei Governatori ha deciso l’acquisto e la donazione di ventilatori polmonari che, in breve tempo, saranno messi a disposizione degli ospedali delle aree maggiormente colpite dall’epidemia, seguendo le indicazioni dell’Autorità sanitaria nazionale.
Inoltre è stata avviata una raccolta fondi aperta al contributo di tutti i cittadini che, se vorranno, potranno versare un importo direttamente sul conto corrente del Multidistretto Lions Italia IBAN
IT03T052160322000000000945 con la causale ‘Progetto ventilatori polmonari’.