Graduatoria per l’eliminazione delle barriere architettoniche

 
 

La graduatoria comunale relativa ai richiedenti il contributo regionale per favorire l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati sarà integrata con le domande pervenute all’Amministrazione Comunale.

L’importo regionale “una tantum” sarà impegnato e successivamente liquidato, alle richieste che hanno ottenuto parere favorevole per l’annualità 2017, solo quando la Regione Abruzzo avrà accreditato la somma a favore del Comune di Vasto.

“Somme che consentiranno – ha dichiarato Lina Marchesani assessore alle Politiche Sociali – di poter ristrutturare abitazioni, permettendo quindi la realizzazione di  ascensori, degli scivoli alle scale o sevizi igienici a norma. Nel corso del mio mandato i miei sforzi sono stati protesi a consentire a tutti di poter effettuare i lavori per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Ci auguriamo, nonostante i pesanti tagli dello Stato, di poter continuare anche in futuro a finanziare i cittadini in difficoltà”.