Dodici tappe per scegliere “Lady Over Italia”

 
 

Undici tappe di avvicinamento alla finalissima del 9 agosto in piazzale Colombo a San Salvo per arrivare alla proclamazione della vincitrice del concorso nazionale di bellezza over 30 “Lady Over Italia” organizzato dall’Associazione culturale Cantiere Creativo e con la presenza come ospite d’onore Alvaro Vitali.

Nell’aula consiliare del Comune di San Salvo gli assessori al Turismo Tonino Marcello e alla Cultura Maria Travaglini hanno presentato la quarta edizione di “Lady Over Italia” che assegnerà complessivamente otto fasce tra cui quella di over 50 e dello sponsor ufficiale Particolari. “Una manifestazione – ha detto Maria Travaglini – vicina alle donne perché è un modo per valorizzare le donne che non più ragazze mostrano il loro lato migliore come mamme e come lavoratrici”.

A illustrare nel dettaglio il concorso, registrato a livello nazionale, i responsabile dell’associazione Antonio Monteferrante, Walter Cordisco e Mauro Raspa. “In ogni tappa verranno assegnate tre fasce oltre a quella dello sponsor Particolari – hanno detto – tenendo conto che le miss over verranno scelte per il portamento, il gusto nel vestirsi con abiti da loro scelti e per la bellezza”.

Alla presentazione ha partecipato Cristina Limone che si è aggiudicata l’edizione 2018 di “Lady Over Italia” e come premio un diamante. E’ di Petacciato, ha 39 anni e due figli, lavora alla Fiat di Termoli. “E’ stata una bella esperienza che consiglio a tutte le donne – ha spiegato rispondendo alle domande dei giornalisti – perché acquistano maggiore consapevolezza di loro stesse”.

Si comincia stasera, 31 maggio, a La Movida di San Salvo Marina per tappe che toccheranno l’Abruzzo, il Molise e l’Emilia Romagna con la presenza del giovane tenore Riccardo Crisante. Giuria fissa composta da Antonella Di Giacomantonio, Rosaria Felaco, Ifigenia Vneditti, Lilly Frosio e Sandro Leporini ai quali si aggiungeranno giurati locali.

“E’ un concorso che abbiamo sostenuto sin dalla prima edizione e crediamo nella sua crescita. Per San Salvo una buona vetrina della bellezza che potrebbe presto arricchirsi anche di miss e mister over” ha concluso l’assessore Marcello.