Coronavirus, controlli della Polizia locale di San Salvo

 
 

Continuano con regolarità giornaliera i controlli della Polizia locale di San Salvo per verificare il rispetto delle disposizioni del decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri che per contenere la diffusione del Covid-19 che limita la mobilità delle persone nel territorio comunale. Con la nuova autocertificazione sono diventate più stringenti le misure, così come voluto dal ministero dell’Interno, dovendo ora anche dichiarare che non si è in quarantena.
L’assessore alla Sicurezza Fabio Raspa segnala che sono stati effettuati controlli alle attività commerciali tenute a restare chiuse: non sono state riscontrate irregolarità. Sono stati istituiti posti di blocco con la verifica delle dichiarazioni che sono state rilasciate dagli automobilisti controllati.
Due minori sono stati identificati e riaccompagnati a casa che erano a spasso in strada senza una motivazione plausibile.