Consegnato un attestato di benemerenza al giornalista Giuseppe Catania

 
 

Cerimonia di consegna di una targa ed un attestato di benemerenza a Giuseppe Catania, questa mattina nella sala Consiliare durante l’Assise Civica. Dopo i saluti del presidente del Consiglio Comunale Mauro Del Piano, che ha ricordato il lungo curriculum del giornalista, ha preso la parola Nicola D’Adamo presidente  dell’Associazione Vastese della Stampa, di cui Catania è stato presidente per più di 30 anni.

Decano del giornalismo a Vasto – ha detto Nicola D’AdamoGiuseppe Catania, è sul campo da 64 anni. E’ stato sempre apprezzato e stimato da tutti per la sua competenza professionale, per la sua disponibilità e soprattutto per il suo fedele rispetto alla deontologia professionale. In questi lunghi anni alla nostra presidenza ha sempre fatto richiamo alla libertà di stampa che è il bene più prezioso della democrazia ed al dovere di rispettare la verità sostanziale dei fatti e di agire sempre con lealtà e buona fede”.

Una persona che ha dedicato la sua vita al giornalismo. Il cui nome si lega alla nostra città. Pensando al Cav. Catania – ha detto il sindaco Mennapenso sempre ad un galantuomo ad una persona corretta. Ricordo le sue parole di coraggio nei miei confronti sia appena ho iniziato a lavorare come avvocato ma anche per la mia prima esperienza come consigliere comunale. Catania è punto di riferimento per l’onesta ed il rispetto delle regole e sono onorato di consegnare a  lui questo attestato”. 

 

Catania ha raccontato per decenni i fatti della città, con rigore e scrupolo professionale” ha scritto Gianni Quagliarella Presidente dei revisori dei conti del Sindacato Giornalisti Abruzzesi, in un messaggio inviato per l’occasione.

Accolgo con molto onore questa attestazione – ha concluso commosso Cataniae sono lieto di poter ancora, attraverso i miei modesti scritti valorizzare le bellezze di questa città”.

 

Il presidente dell’Associazione Vastese della Stampa, Nicola D’Adamo ha donato al sindaco una raccolta completa, da destinare alla Biblioteca Mattioli,  contenente gli articoli dal 1988 al 1994  del periodico VastoNotizie con cui per anni ha collaborato Catania.