CONFERMATA LA BANDIERA BLU PER LE SPIAGGE DI VIGNOLA E PUNTA PENNA

 
 

Questa mattina si è tenuta per via telematica, a causa dell’emergenza COVID-19, la 34esima edizione per i riconoscimenti assegnati dalla Fee, Foundation for Environmental Education, ai comuni rivieraschi e agli approdi turistici con le acque più belle e pulite.
“Per il nostro Comune – ha detto il sindaco di Vasto, Francesco Menna – è stato confermato il prestigioso vessillo per le spiagge di Vignola e Punta Penna. La bandiera blu non è un semplice riconoscimento ma un obiettivo che può essere raggiunto solo rispettando rigidi parametri. Questo premio testimonia che la nostra costa è incontaminata e grazie all’impegno dell’Amministrazione offre standard che consentono il benessere dei cittadini e dei visitatori”.
“Il Comune di Vasto grazie ai riconoscimenti che ogni anno riceve ha la possibilità di promuovere il proprio territorio già ampiamente conosciuto per la qualità delle acque, le bellezze naturalistiche, le aree protette, la pista ciclabile, i percorsi bike e trekking e le attività di educazione ambientale – ha dichiarato l’assessore alle Politiche ambientali, Paola Cianci – condivise con le associazioni, i turisti ed il mondo della scuola. La consegna della bandiera blu come quella della bandiera verde, rilasciata  alle migliori spiagge adatte ai bambini, e della bandiera gialla per incentivare i Comuni italiani ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica sono un’occasione per fare rete tra amministratori pubblici e favorire così lo scambio di buone pratiche da mettere in campo e sviluppare politiche sostenibili che hanno sempre al centro la tutela dell’ambiente. Continueremo ad impegnarci per rendere Vasto sempre più protagonista di queste cerimonie”.