Abbonamento annuale bus agevolato per gli over 65

 
 

L’Amministrazione comunale di Vasto, per l’anno 2019, ha rinnovato la possibilità di abbonamento annuale nominativo per i residenti vastesi in presenza di determinati requisiti.

In una logica di maggiore equità con particolare attenzione alle fasce deboli – spiega il sindaco Francesco Menna –  l’Amministrazione comunale ha deciso di salvaguardare le fasce deboli e più vulnerabili mantenendo, pur di fronte alle difficoltà del bilancio, aree di agevolazione dei costi del trasporto, collegate a specifiche condizioni socio-economiche”.

L’abbonamento agevolato  – ha concluso l’assessore con delega alla mobilità, Paola Cianci – è consentito a coloro che abbiano compiuto 65 anni e il valore ISEE del nucleo familiare sia inferiore a 10.630  euro. Agevolazione collegata alle condizioni socio-economiche, proprio a tutela delle situazioni di difficoltà che oggi si estendono anche al ceto medio e colpiscono molti pensionati. La comunicazione del servizio quest’anno è stata realizzata con il contributo del progetto Va.Mo.S che promuove la mobilità sostenibile anche attraverso l’utilizzo del trasporto pubblico”.

La domanda di ammissione al beneficio, corredata da una fototessera, deve essere presentata presso la portineria del Comune di Vasto o gli uffici della Società Autoservizi Tessitore, in Corso Mazzini n.31/C, dove gli abbonamenti annuali saranno rilasciati previo versamento della somma di  50,30 euro per tutta la rete urbana.