A VASTO IL FESTIVAL DELLA VENTRICINA

dav
 
 

Dal 12 al 14 luglio la rassegna enogastronomica ideata per gustare, conoscere e divertirsi con

il Percorso del Gusto, l’Area Aperitivo, l’Area Ristorazione, laboratori, visite guidate e spettacoli.

In totale, presenti trentacinque espositori. Testimonial il critico enogastronomico Edoardo Raspelli

 

Vasto, 9 luglio 2018 – Vasto si veste a festa per celebrare il salume abruzzese più famoso: è tutto pronto attorno a Palazzo D’Avalos per il Festival della Ventricina del Vastese, che prende il via giovedì 12 luglio con il “taglio della prima fetta”, e andrà avanti fino a sabato 14 con un coinvolgente expo, una prelibata Area Ristorazione e un cartellone di eventi ed iniziative pensati per richiamare un pubblico di grandi e piccini, all’insegna del gusto, della conoscenza e del divertimento.

Il tutto con un testimonial d’eccezione: Edoardo Raspelli, giornalista e critico enogastronomico, presente nella giornata di giovedì, che nel chiostro di Palazzo D’Avalos condurrà uno show alle 21.30 con la partecipazione dello chef stellato Peppino Tinari, protagonista di un cooking show, insieme ad esperti come Massimo Di Cintio, Emiliano Giancristofaro e Mimmo D’Alessio.

 

Siamo felici di poter avere in città – ha spiegato Carlo Della Penna Assessore al Turismoun festival  per valorizzare la ventricina del Vastese, una delle eccellenze abruzzesi. Tre giorni di eventi a Vasto saranno  un’occasione speciale non solo per gustare il prodotto ma anche per conosce il nostro centro storico  ed in particolare Piazza Pudente e Piazza del Popolo,  le aree dove saranno allestiti stand e punti di ristorazione per l’aperitivo serale”.

Il Festival, infine, sarà un evento sociale, contro lo spreco: il cibo avanzato nelle tre serate sarà distribuito alla mensa dei poveri di Vasto gestita dalla Caritas mediante il Banco Alimentare dell’Abruzzo.

Il Festival è promosso dall’Associazione di Promozione e Tutela della Ventricina del Vastese, il sodalizio che mette insieme i top producer del territorio, in partnership con Comune di Vasto, Regione Abruzzo, Bcc Sangro Teatina, Camera di Commercio Chieti Pescara, Slow Food Abruzzo Molise, Ais Abruzzo, social partner Banco Alimentare dell’Abruzzo, e con il patrocinio di Confartigianato Chieti, Gal Maiella Verde e Gal Costa dei Trabocchi.